Home > La roulette dei rigori

La roulette dei rigori

La roulette dei rigori

Ci si aspettava una gara a senso unico ma Croazia — Danimarca ha confermato in pieno il trend di questo Mondiale: Gli uomini di Hareide tengono infatti sotto scacco quelli di Dalic per minuti , impedendogli di dare sfogo al grande potenziale offensivo ; solo i calci di rigore condannano la selezione nordica. Che per la Croazia non sia una serata agevole si intuisce già dopo 60 secondi di gioco: Jorgensen evidente la complicità del portiere Subasic e Vida. Due minuti dopo tocca invece a Schmeichel dire di no a Rakitic.

Ultime notizie sulla Serie A. Corriere dello Sport. Estero Dilettanti Italia Il Cuoio. Moviola Moviola, Tagliavento, Maresca e Damato: De Rossi, manca il secondo giallo Moviola Lazio-Roma, la moviola: Sui rigori è da bocciatura Moviola Moviola, Massa un pasticcio: Bologna senza un rigore Moviola Empoli-Lazio, la moviola: Rizzoli, ancora errori. Di mezzo c'è Costa Per i nostri Giovanissimi applausi e attestazioni di merito per le partite di ieri in quel di Tempio.

Alla fine è scesa anche qualche lacrima nello spogliatoio ma nulla da rimproverarsi e sopratutto due prestazioni che hanno impressionato il pubblico presente per la qualità e la tecnica di gioco espresso. Nella prima partita la Polisport Nuoro supera nettamente l'Atletico Olbia con il punteggio di con doppietta di Paolo Cianciotto e goal di Riccardo Mura.

Nella seconda partita con la forte compagine del Monserrato Sassari, fresca di spareggi per il titolo regionale, equilibrio fino all'ultimo con la Polisport Nuoro per due volte in vantaggio ancora con una doppietta dello scatenato Cianciotto, a volte davvero immarcabile. Quando sembrava che la qualificazione fosse a portata di mano, nei minuti di recupero la Monserrato Sassari raggiunge il pareggio. Si va quindi da regolamento alla serie dei tre rigori e i nostri ragazzi pagano la fatica e "l'alta tensione" sbagliandone due su tre. Nel calcio succede spesso e quindi onore al Monserrato. Ai nostri ragazzi il plauso della società e degli amici del Civitas Tempio organizzatori del Torneo Muzzetto.

Hanno giocato le due partite: Vai a. Sezioni di questa pagina. Assistenza per l'accessibilità. Ma in finale ci va la Juventus per un solo rigore di differenza, quello sparato sulla traversa da Palacio. Un soffio di vento, poco più. Un dettaglio, che decide nel verso sbagliato non ce ne vogliano i tifosi bianconeri contro chi aveva dato vita a una prestazione sportiva esaltante e straordinaria.

Il calcio è bello per questo, perchè sa al tempo stesso essere straordinariamente atroce e beffardo. Senza soluzione di continuità. Una ruota che gira. Una roulette, esattamente come i calci di rigore. Una decisione a sorpresa ma con Zamparini tutto è possibile, anche dopo una vittoria 1 a 0 contro il Chievo. Rischia grosso l'Italia di Conte, alla prima sconfitta della sua gestione in 10 partite. Rischia grosso per un'amichevole, già perchè il ko col Portogallo privo di Cristiano Ronaldo probabilmente ci escluderà dal novero di testa di serie al sorteggio per i Mondiali Un'assurdità bella e buona.

Il Quincitava cede solo alla roulette dei rigori - La Sentinella del Canavese Ivrea

Nella roulette dei rigori la spunta la Monserrato Sassari. Per i nostri Giovanissimi applausi e attestazioni di merito per le partite di ieri in quel di. di PIERO CHIMENTI - La seconda semifinale di Coppa Italia lancia il Milan nella finale del 9 maggio contro la Juventus. Gattuso riconferma gli. Smentendo del tutto le attese, la Danimarca tiene testa benissimo alla Croazia ma, dopo l' durato minuti, finisce per cadere ai calci di. Il Palermo esce dalla Tim Cup perdendo alla roulette dei calci di rigore. Dopo l' 1 a 1 alla fine dei supplementari, i rosanero hanno fallito per. Giovanissimi B. La squadra di Mordenti rimonta lo con Scaglia Rat e Meola, poi va ko dal dischetto. Ieri a San Siro è andato in scena il bello e il brutto del calcio. ROMA - Ecco tutti i casi da moviola della 29ª giornata di serie A. Dubbio su Mandzukic e Zapata. Mertens fuori area ma DAMATO.

Toplists